News of the World

Home Forum All Our Passions News of the World

Questo argomento contiene 60 risposte, ha 6 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Boston George 6 mesi fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 61 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #5831

    odino
    • user
    • 1153
    • RISING STAR

    vtu6c0y1

    • Questo argomento è stato modificato 10 mesi, 1 settimana fa da  odino.
    Attachments:
    You must be logged in to view attached files.
    #5835

    Jaywill_22
    • user
    • 1075
    • RISING STAR

    Chi è questa bella figa? ??

    La donnald di Donald? ?

     

    Dacci un indizio, grande Giobbe

    #5845

    odino
    • user
    • 1153
    • RISING STAR

    Vabbeh aspetto cbs, la conosce benissimo.

    #5864

    cbs77
    • mod
    • 817
    • SOPHOMORE

    Stoya ?

    Però io preferisco gli Homemade, sono un tradizionalista.?

    #5882

    odino
    • user
    • 1153
    • RISING STAR

    Vero, ti piace chi si fa con le proprie mani.

    #5885

    Jaywill_22
    • user
    • 1075
    • RISING STAR

    E quale sarebbe la notizia? Che si è fatta con le mani? ??

    #5947

    odino
    • user
    • 1153
    • RISING STAR

    Nessuna ?

    E’ una sezione in cui avremmo potuto parlare – ad esempio – di Trump e cose del genere.

    #5969

    odino
    • user
    • 1153
    • RISING STAR

    Per chi pensa che Trump sia “solo” un novello Berlusconi / Grillo / ecc.

    #5986

    Boston George
    • user
    • 1315
    • RISING STAR

    Ci pensa Michael Moore..siamo nelle mani di un folle xenofobo,spero che un messicano gli caghi in casa gridandogli hijo de puta!

    #5989

    Jaywill_22
    • user
    • 1075
    • RISING STAR

    Nessuna ? E’ una sezione in cui avremmo potuto parlare – ad esempio – di Trump e cose del genere.

    Ah ok, allora avevo capito bene (pur non riconoscendo la tipa, non sono esperto di quel genere ? )

     

    Riflessioni post elettorali:

    • I democratici, con la sinistra in quanto tale hanno solo un punto in comune (erroneamente vengono accomunate l’ala democratica americana con la sinistra italiana): una capacità rara di suicidarsi. Come ho detto già in altre sedi, sticazzi degli Stati Uniti e della loro politica interna, ma per quanto non abbia simpatia per nessuno dei due schieramenti, neppure fossi stato un fervente repubblicano incaricato di scegliere sotto mentite spoglie il Leader democratico, sarei riuscito a scegliere un candidato più deleterio di Hillary Clinton. Guerrafondaia, stupida, antipatica come la merda – si sa, in politica lo charme fa tanto – e falsa come Giuda. Boh, ribadisco, chi è causa del suo male pianga sè stesso.
    • Trump: sgombriamo subito il campo dai luoghi comuni dettati dalla non conoscenza del personaggio. L’ultima cosa che potrebbe interessare Trump è fare la guerra a qualche paese estero, meno che mai la Russia. I suoi buoni rapporti con Putin – relativamente buoni, rispetto a quelli di Killary, che c’avrebbe portato dritti dritti alla terza guerra Mondiale o nel caso migliore, ad una seconda e durissima Guerra Fredda 2.0. – distenderanno i rapporti internazionali, l’auspicio è che alla Siria continui a pensare la Russia, l’unico Stato che stia combattendo seriamente e non a parole l’Isis (Non come Hollande e Renzi, insomma).   Detto questo, Trump è un arrogante, sbruffone, sessista, razzista, maschilista, omofobo e quant’altro….ma non vedo questo cosa possa comportare per la popolazione americana. Gli slogan su aborto e muri al confine col Messico rimarranno tali, mai si tramuteranno in azioni di fatto. Se le minoranze decideranno di lasciare gli Usa come si vocifera, tanto di guadagnato: di sicuro la perdita di messicani, portoricani e compagnia non comporterà un aumento della criminalità, casomai il contrario. I primi provvedimenti del nuovo Entourage presidenziale, dovrebbero essere all’insegna dell’ordine e della Tolleranza Zero: ottimo. Dopo quanto successo negli ultimi mesi negli States, è necessario che arrivi uno stop, soprattutto da parte delle autorità. Il poliziotto che spara ad un uomo disarmato, per quanto delinquente incallito, va punito con estrema severità, ma questo non autorizza la feccia della Nazione a farsi giustizia da sè, come purtroppo accaduto nei mesi scorsi. Chi colpisce la polizia deve essere mazziato senza pietà, la base di uno stato di Diritto è la Sicurezza dei cittadini, tantopiù se in divisa. Ben venga il ripristino della Pena di Morte in alcuni stati, come si è vociferato, di sicuro questo tipo di sanzione non viene riservata a ladri di bestiame. In sintesi, Trump è un coglione ma premesso che saranno altri a decidere le linee politiche in sua vece, certamente preferirei essere governato da un idiota, piuttosto che da una stronza merdosa affiliata alle peggiori mafie che hanno portato gli Usa allo sfacelo attuale. Trump non sarà la soluzione ai problemi, ma di sicuro non farà peggio di Obama o soprattutto di quell’Hitler in gonnella. E’ preferibile un clown difficile da gestire e da prevedere, rispetto ad una finta paladina del popolo che trama alle spalle dei cittadini per fare i propri interessi e curare quelli dei signori della Guerra e delle lobby delle Armi. Il peggio è stato sventato, anche se tanti americani non l’hanno capito (per fortuna la maggioranza si ) e questo è quello che conta. Le parole e i deliri razzisti se li porta via il vento, una guerra – di qualunque tipo – tra le due massime potenze mondiali no, quella l’avrebbero pagata le generazioni future per decenni.

     

    Attendo opinioni da parte di tutti, anche di segno contrario, ci mancherebbe. Il confronto è alla base delle migliori discussioni e questo argomento mi sta molto a cuore, rispetto ad esempio alla penosa, ridicola politica italiana, della quale ormai mi occupo con fatica e distacco.

    #5990

    Jaywill_22
    • user
    • 1075
    • RISING STAR

    Ci pensa Michael Moore..siamo nelle mani di un folle xenofobo,spero che un messicano gli caghi in casa gridandogli hijo de puta!

    Michael Moore non è quel simpatico personaggio che aveva firmato Fahrenheit 9/11 ? Uhm, non proprio l’esempio dell’obiettività, se ben ricordo (ma è passato troppo tempo, devo aver rimosso)..

     

    #6005

    odino
    • user
    • 1153
    • RISING STAR

    Poi intervengo con più calma, nel mentre:

    #6008

    odino
    • user
    • 1153
    • RISING STAR

    Jay ragionamento il tuo a grandi linee condivisibile.

    Sulla politica estera non credo che l’elezione di Trump anziché della Clinton cambi poi molto, perché le differenze tra loro sono soprattutto interne – sanità, lavoro, immigrazione – mentre su cosa combinare in giro per il mondo hanno la capacità di compattarsi nell’interesse del proprio orto.

    La differenza vera è tra gli Obama ed i successori, purtroppo.

    Sulla Siria e la lotta all’IS: sono curioso di vedere come gestiranno il post riconquista di Mosul e Raqqa ed il ruolo che verrà – se, verrà – assegnato ai Curdi.

    #6023

    Boston George
    • user
    • 1315
    • RISING STAR

    Si Jay,è un regista autore di parecchi documentari di denuncia,io lo apprezzo molto.

    Quanto a Trump, già sapete come la penso. Il fatto che siano altri a decidere le linee di politica estera ok,ma se a farlo ci mette un nazista come Bannon, proprietario di un sito spazzatura antisemita, capisci che l’America è nella merda. Si circonderà di gentaglia, caccerà tante famiglie ormai radicate nel territorio e si farà inculare a sangue da Putin che è molto più smaliziato di questo buffone.Disastri su disastri,per fortuna non ha messo bocca su nozze gay.La pena di morte è disumana nel 2016,solo uno stato di idioti come loro può ancora usare questi metodi

    #6105

    cbs77
    • mod
    • 817
    • SOPHOMORE

    Visto che avete aperto questo Thread…..fra 15 giorni circa c’è il Referendum.

    Ero sicuro di votare SI, poi mi sono imbattuto per caso nella lettera della JP Morgan del 2013 ed ora non lo so più.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 61 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Top